Telefònica decide di accettare i pagamenti in Bitcoin

(Adnkronos) - Telefònica, leader nel settore delle telecomunicazioni in Spagna, ha recentemente annunciato la possibilità, per i clienti interessati, di pagare i servizi in Bitcoin. L’iniziativa, resa possibile dalla collaborazione con Bit2Me, realtà consolidata nel comparto fintech e specializzata in transazioni digitali, si inserisce nel quadro di una più ampia diffusione delle criptovalute e dei prodotti derivati. I progetti di Telefònica, però, sono ancora più ambiziosi: l’impresa avrebbe infatti siglato un accordo con il colosso statunitense della ricerca tecnologica Qualcomm per preparare lo sbarco nel metaverso.