Telefonata Mattarella-Macron, dopo le frizioni sul caso migranti: "Piena collaborazione"

no credit

AGI - "Il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, ha avuto con il Presidente della Repubblica Francese, Emmanuel Macron, un colloquio telefonico, nel corso del quale entrambi hanno affermato la grande importanza della relazione tra i due Paesi e hanno condiviso la necessità che vengano poste in atto condizioni di piena collaborazione in ogni settore sia in ambito bilaterale sia dell'Unione Europea". Lo rende noto il Quirinale.

La telefonata tra il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, e il presidente della Francia, Emmanuel Macron, è stata resa nota da un comunicato congiunto diffuso dalle due presidenze sia sul sito del Quirinale che su quello dell'Eliseo. Sullo sfondo del colloqio, le tensioni tra i governi per la questione migranti.