Telefonata tra Trump e Mahdi: proteggere personale Usa in Iraq

Fco

Roma, 31 dic. (askanews) - Il presidente degli Stati Uniti, Donald Trump, ha sottolineato durante un colloquio telefonico con il primo ministro iracheno Adel Abdul Mahdi la necessità che il Paese protegga il personale e le sedi americane, dopo l'attacco all'ambasciata americana a Baghdad. Lo ha annunciato la Casa Bianca.

"I due leader hanno discusso delle questioni di sicurezza regionale e il presidente Trump ha sottolineato la necessità di proteggere il personale e le strutture degli Stati Uniti in Iraq", ha affermato la Casa Bianca.