Telefonata Trump-Zelensky? Di Maio, "mi riservo di leggerla"

A24/Spa

New York, 25 set. (askanews) - Luigi Di Maio prende tempo sulla telefonata controversa in cui il presidente americano, Donald Trump, ha chiesto a quello ucraino, Volodymyr Zelensky, di indagare sul figlio di Joe Biden. Parlando alla stampa da New York, il ministro italiano degli Esteri ha detto: "Mi riservo di leggere la conversazione" prima di commentare. La Casa Bianca oggi ha pubblicato una trascrizione non verbatim di quella telefonata. Ieri i democratici alla Camera hanno annunciato l'avvio di un'inchiesta per impeachment di Trump.