Tempesta di grandine a Malpensa: Boeing costretto ad atterraggio di emergenza. Le immagini

Una tempesta di grandine ha costretto un Boeing 777-31H di Emirates, diretto dall'aeroporto di Milano Malpensa a New York, a tornare indietro subito dopo il decollo. Dopo due tentativi, l'atterraggio è riuscito in sicurezza. L'aereo ha iniziato la salita diretto a Nord-Ovest. Ma, una volta decollato, si è trovato in mezzo alla grandine. Il pilota ha quindi chiesto di poter rientrare, scendendo rapidamente, e poi ha tentato due atterraggi. Alle 18 il velivolo è arrivato nello scalo con danni al muso, al vetro del parabrezza, alla fusoliera e alle ali. A dare la notizia è il profilo Facebook "Vola Malpensa", che documenta con fotografie il danno subito dal Boeing dopo la tempesta. Fortunatamente non ci sono stati stati feriti a bordo.

LEGGI ANCHE: Pioggia e grandine hanno colpito buona parte del Nord-Italia

GUARDA ANCHE IL VIDEO: Dirottato in Bielorussia un volo Ryanair, cosa è successo?

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli