Tempesta di neve a New York

·1 minuto per la lettura

AGI - Trenta centimetri di neve nel Bronx, tra i 15 e i 24 nel resto della città. Sono i dati forniti dal sindaco di New York, Bill de Blasio, che ha fatto il punto della situazione dopo la tempesta di neve che ha colpito New York.

Continua a nevicare sulla Grande Mela, molte strade sono sommerse e ci sono problemi nei collegamenti. Le spalatrici sono a lavoro anche a Manhattan da questa notte. "Restate a casa, se potete, e prendetevi cura l'uno dell'altro", ha detto il sindaco. "La consegna dei vaccini continuerà - ha aggiunto - non ci fermeremo, anche se questa è una tempesta che non vedevamo da molti anni". Per affrontare l'emergenza verranno assunte a tempo determinato 500 persone.