Tempesta Vaia, Fedriga: Regione efficiente, data risposta seria

Fdm

Udine, 20 set. (askanews) - Per quanto riguarda la pulizia dei boschi e la ricostruzione dopo la tempesta Vaia, "siamo tra le prime Regioni d'Italia, con gli obiettivi raggiunti quasi alla totalità, rispetto ad altri che sono molto più indietro". Lo ha dichiarato il presidente della Regione Friuli Venezia Giulia, Massimiliano Fedriga, facendo il punto sulle opere realizzate a 11 mesi dall'uragano che ha colpito la regione.

"L'obiettivo minimo - ha precisato - l'abbiamo più che superato perché doveva essere il 70% e noi siamo intorno al 94, 95%. Abbiamo lavorato in modo importante in questi pochi mesi e oggi riusciamo ad impegnare una cifra che di fatto è la totalità rispetto all'obiettivo, più di 156 milioni su un totale di 160 milioni, aprendo quasi 600 cantieri".

Secondo Fedriga si è trattato "di una grande collaborazione tra istituzioni. Regione e Comuni hanno lavorato alacremente per raggiungere l'obiettivo e quindi non posso che ringraziare tutti i soggetti coinvolti. Devo inoltre fare i complimenti a tutta la struttura commissariale, in particolar modo al vicepresidente Riccardi". "Abbiamo dato una risposta seria che sottolinea l'efficienza della Regione Friuli Venezia Giulia" ha concluso.