Temptation Island, video inediti su Pietro delle Piane dopo Non è la D'urso

·1 minuto per la lettura

Temptation Island, video inediti di Pietro delle Piane

Pietro delle Piane è stato costretto, dopo le forti dichiarazioni a Live – Non è la D’Urso – a fare chiarezza sul fatto di aver recitato una parte a Temptation Island per fare spettacolo e far ingelosire Antonella Elia. Ma la Fascino di Maria De Filippi, che produce lo show dei sentimenti di Canale 5, non ci sta e ha fatto scattare la querela per l’attore.

https://twitter.com/TemptationITA/status/1371543896656769024

Sembra inoltre che nel comunicato diramato dalla casa di produzione non sia mancato l’affondo nei confronti di Barbara D’Urso per non essersi dissociata dalle parole del fidanzato di Antonella Elia, ospite dell’ultima puntata del salotto domenicale di Carmelita.

https://twitter.com/Iperborea_/status/1371430284357480449

Leggi anche: >> Temptation Island, Bisciglia e Manila Nazzaro commentano Pietro delle Piane: 'Hai fatto del male'

Come se già non bastasse, la situazione di Pietro delle Piane si è ulteriormente aggravata quando la Fascino ha pubblicato alcuni video inediti del suo percorso all’interno di Temptation Island. In particolare hanno deciso di diffondere il racconto della tentatrice Beatrice in merito ad un bacio sulla bocca da parte dell’attore avvenuto in maniera del tutto inattesa per la ragazza lontano dalle telecamere.

Pietro delle Piane querelato per il comportamento a Temptation Island: “ho recitato”

Inoltre circola in rete l’audio sempre tra Pietro delle Piane e Beatrice concernente la preoccupazione del concorrente sull’eventualità che questo avvicinamento segreto venisse scoperto e reso noto alla Elia.

Il popolo del web, che già aveva chiaramente espresso giudizi non proprio positivi sull’atteggiamento che l’attore aveva tenuto nei confronti di Antonella durante il loro percorso, si è ritrovato unito e compatto nel criticare ancora una volta Pietro delle Piane.

Come proseguirà la vicenda? La querela andrà avanti e quali potrebbero essere le conseguenze?

Foto: Ufficio Stampa Mediaset