Temptation Island Vip, Anna Pettinelli chiede il falò: “Co*****e”

anna pettinelli

Nella quarta puntata di Temptation Island Vip, Anna Pettinelli ha chiesto il confronto immediato con il fidanzato Stefano Macchi. La conduttrice radiofonica, infatti, ha visto dei video al falò delle ragazze che le hanno fatto perdere la pazienza. La gelosia che ha provato nei confronti di Stefano che si diverte con la tentatrice Cecilia Zarrigo l’hanno portata a insulti pesanti. “Co*****e!”, “Imbecille”, “Che schifo, sono rimasta qui tutti questi giorni vestale del fuoco eterno che ora è un forno da campo” ha detto davanti ad Alessia Marcuzzi, la conduttrice del viaggio nei sentimenti, ma partiamo dal principio.

Anna Pettinelli chiede il confronto

“Si è mai visto a Temptation Island che una fidanzata se ne vada senza falò di confronto perché non vuole avere più niente a che fare con il suo fidanzato? – ha chiesto Anna Pettinelli ad Alessia Marcuzzi -. Lui non ha avuto un pensiero per me, io ho il mio pudore, la mia riservatezza, io con lui vedo ste mani che vedo dappertutto. Io non riconosco più il mio uomo, è un po’ troppo. Ci sono montagne di video di loro due, non lo riconosco”. La fidanzata di Stefano è andata su tutte le furie dopo aver visto il fidanzato godersi la vacanza nel villaggio insieme alla tentatrice Cecilia Zarrigo. Dall’altra parte, invece, Stefano non ha mai visto alcun video di Anna.

“Non si rende conto di niente – ha proseguito Anna – ha un egoismo grosso come la Sardegna, non pensa che dall’altra parte c’è una str**a che si dispera. Che devo fare? Che gli devo dire a lui quando lo vedo? Non serve il bacio. Io sono entrata qui pensando che l’amore fosse più forte e ho perso. Voglio andare via, non voglio parlare con lui, ve lo lascio sano così com’è. Lo amo solo io, ma sono rimasta da sola”.

La reazione di Stefano

Non appena Alessia Marcuzzi ha avvisato Stefano del confronto immediato richiesto dalla fidanzata, il ragazzo si è presentato con il sorriso, ignaro di ciò che stava per accadere. La tentatrice Cecilia, invece, lo ha salutato in lacrime.

Il falò di confronto

Mentre Stefano scendeva sulla spiaggia per raggiungere Anna e tentare di abbracciarla, la donne lo accoglie con freddezza. “Non mi lanciare le cose contro con violenza e non toccarmi se usi questo tono ha detto Stefano -. Non ho fatto niente. Se viene qui Cecilia ti ride in faccia. Siamo solo amici, era la mia compagna di giochi. Sono arrabbiato perché mi hai tirato fuori da lì per una cavolata”. Ma Anna aveva le sue ragioni per attaccare il fidanzato. Infatti, ha replicato: “Io sto male e tu pensi al fatto che ti ho tirato fuori dal parco giochi? Forse non hai capito che torno a casa da sola e ti lascio qua“. Ignaro dei video che potrebbe aver visto la fidanzata, Stefano scorre le riprese. Alla fine si scusa con Anna: “Ti giuro che non ero in cattiva fede, mi sono solo divertito. Mi dispiace averti fatta stare male”. A quel punto la donna si addolcisce e cambia idea: “Me lo porto via questo catorcio” ha detto in lacrime.