Tenaris: ad Rocca assolto in Argentina da accuse caso Notebook

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Milano 18 ago. (Adnkronos) – Il presidente e amministratore delegato di Tenaris Paolo Rocca è stato assolto in primo grado dal tribunale argentino nell’ambito del caso Notebook, il maxi scandalo di corruzione.

Rocca – comunica in una nota il gruppo Tenaris – è stato assolto da tutte le accuse che gli erano state mosse. Nella sentenza, inoltre, il giudice di ha affermato che il coinvolgimento del ceo di Tenaris nel caso Notebook “non pregiudica in alcun modo il suo buon nome e il suo onore”.

La decisione del tribunale non è stata impugnata dal pubblico ministero o dall’unità governativa che persegue i reati economici (Uif).

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli