Tennis: Alcaraz, 'non so se ci sarò alle Atp Finals'

default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Parigi, 4 nov. – (Adnkronos) – A pochi giorni dalle ATP Finals di Torino è scattato l'allarme per Carlos Alcaraz. Lo spagnolo, n. 1 al mondo, si è ritirato nei quarti di finale al Masters 1000 di Parigi Bercy per un problema agli addominali, accusato nella parte finale del secondo set. "Non so se ci sarò alle ATP Finals – ha detto Alcaraz subito dopo l'incontro con Rune – Devo andare a casa, fare degli esami e verificare l'entità del problema".

I tempi, d'altronde, sono ristretti visto che il 13 novembre ci saranno i primi incontri sul cemento indoor del PalaAlpitour. In caso di forfait di Alcaraz, tra gli otto "maestri" entrerebbe lo statunitense Taylor Fritz, attualmente prima riserva. Alcaraz ha iniziato a sentire dolore agli addominali negli ultimi game del secondo parziale. Sul 6-5, infatti, lo spagnolo ha chiesto l'intervento del fisioterapista con successivo medical timeout e trattamento di tre minuti. L'allarme sembrava rientrato, ma durante il tiebreak, sotto 3-1, Alcaraz ha alzato bandiera bianca.

"Ho preferito ritirarmi e badare a me stesso – ha spiegato lo spagnolo – Non riuscivo a servire bene e quando giravo il corpo mi dava fastidio la zona addominale. Piuttosto che giocare così, ho preferito ritirarmi. Voglio sempre evitare il ritiro, ma non volevo che la situazione peggiorasse". Alcaraz spera di essersi fermato in tempo, evitando così problemi ben più gravi che pregiudicherebbero il suo finale di stagione tra ATP Finals e Coppa Davis: "Se avessi continuato, mi sarei dovuto fermare per qualcosa di più serio – ha aggiunto – La salute viene prima di tutto".