Tennis: Atp Indian Wells, Caruso e Marcora si qualificano, sono 8 gli azzurri in tabellone

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Los Angeles, 7 ott. – (Adnkronos) – Con la conclusione delle qualificazioni sono diventati 8 gli azzurri al via nel tabellone principale del 'BNP Paribas Open', settimo Atp Masters 1000 stagionale, dotato di un montepremi di 8.359.455 dollari, in corso sui campi in cemento di Indian Wells, in California. Il torneo, che tradizionalmente si disputa a inizio marzo, dopo la cancellazione nel 2020 a causa della pandemia, quest’anno ha trovato una nuova collocazione autunnale visto l’annullamento dello swing asiatico.

Ai sei giocatori già nel main draw si sono aggiunto Salvatore Caruso e Roberto Marcora. Il siciliano, numero 135 del mondo ha sconfitto per 6-4 6-4, in un’ora e tre quarti di gioco, l’ecuadoregno Roberto Quiroz, numero 300 Atp, mentre il lombardo, numero 208 del ranking, si è aggiudicato per 6-2 7-5, in poco meno di un’ora e mezza di partita, il derby tricolore contro Matteo Viola, numero 294 Atp. Semaforo rosso, invece, per Andrea Arnaboldi, numero 281 del ranking, che ha ceduto per 6-1 6-7 (6-8) 6-3, dopo oltre due ore e un quarto di lotta, all’argentino Renzo Olivo, numero 199 del mondo. Gli altri sei azzurri in tabellone sono Matteo Berrettini, Jannik Sinner, Lorenzo Sonego, Fabio Fognini, Lorenzo Musetti e Gianluca Mager.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli