Tennis: Atp Madrid, Nadal chiede di giocare prima di gara Champions tra Real e City

default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Madrid, 3 mag. (Adnkronos) – Lo spagnolo Rafael Nadal ha chiesto che la sua partita di apertura al torneo Atp di Madrid non si vada a sovrapporre con la semifinale di ritorno di Champions League del suo amato Real Madrid contro il Manchester City mercoledì, secondo il direttore del torneo Feliciano Lopez. Nadal, che ha vinto l'Open di Madrid in cinque occasioni, mercoledì affronterà il serbo Miomir Kecmanovic nei sedicesimi di finale, lo stesso giorno in cui i Blancos cercheranno di ribaltare il 4-3 dell'andata contro la squadra di Pep Guardiola, al Santiago Bernabeu. Il 21 volte vincitore del Grande Slam è noto per essere un accanito sostenitore del Real Madrid ed è stato invitato a dare un "calcio d'inizio onorario" prima che la squadra di Carlo Ancelotti vincesse il suo 35esimo titolo con una vittoria per 4-0 sull'Espanyol nel fine settimana.

Il torneo ha detto che Nadal avrebbe giocato durante la giornata, dopo che Lopez aveva confermato la richiesta di Nadal alla rete radiofonica spagnola Cadena Ser. "Nadal ci ha chiesto di non giocare quando il Real scenderà in campo per la semifinale di Champions League con il City", ha detto Lopez. "Gli piace giocare di giorno, in modo che la palla rimbalzi più in alto. Ci sono tennisti spagnoli che non sono di Madrid. David Ferrer non è di Madrid. Tommy Robredo e Marc Lopez sono di Barcellona, ​​Sergi Bruguera è molto del Barcellona… è molto difficile essere anti madridisti!".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli