Tennis: Borg, Nadal il miglior giocatore su terra rossa della storia

Parigi, 25 mag. - (Adnkronos) - Il 10 giugno Bjorn Borg potrebbe cedere definitivamente la sua corona di re della terra rossa allo spagnolo Rafael Nadal, che, a partire da domenica, cerchera' di vincere un inedito settimo titolo al Roland Garros. "Resto incantato dal fatto che Nadal superi i miei record", ha dichiarato Borg alla dpa. "Sono felice di vederlo fare le cose cosi' bene. Mi piacerebbe che continuasse cosi' per molti anni", ha continuato l'ex numero uno del mondo, sei volte campione del Roland Garros (come Nadal) e cinque volte vincitore di Wimbledon. "Per me Rafa e' il miglior giocatore della storia sulla terra rossa, quello che ha fatto su questa superficie e' incredibile. Credo che possa vincere il Roland Garros molte piu' volte qualora riuscisse a conservare una buona condizione fisica ed una giusta motivazione", ha detto l'ex campione svedese, senza avere alcuna difficolta' nel pronosticare la data della fine del proprio record sulla terra francese. Lo spagnolo si rechera' a Roland Garros con grande vigore dopo aver vinto il suo ottavo titolo a Montecarlo, il suo settimo trofeo a Barcellona e il suo sesto titolo agli Internazionali Bnl d'Italia, un record assoluto nei tre tornei. Ma la cosa piu' importante e' che Nadal abbia riconquistato fiducia per gli scontri con Novak Djokovic, numero uno del mondo.

Per approfondire visitaAdnkronos
Ricerca

Le notizie del giorno