Tennis: Coppa Davis, esordio azzurro il 26 novembre contro gli Usa

·2 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 18 mag. – (Adnkronos) – L'Itf ha ufficializzato il calendario completo degli incontri delle Davis Cup Finals 2021 che inizieranno il 25 novembre a Torino, Innsbruck e Madrid. Con la novità delle tre sedi per la fase a gironi, introdotta per la prima volta quest'anno, Torino e Innsbruck ospiteranno due gruppi e il quarto di finale fra le relative vincenti. A Madrid saranno di scena gli altri due quarti, le semifinali e la finale. Al Pala AlpiTour di Torino, si giocheranno il gruppo E, quello dell'Italia, con USA e Colombia; e il girone D con Australia, Croazia e Ungheria.

Il primo incontro è in programma giovedì 25 novembre. A Torino si giocherà Australia-Croazia; a Madrid il Canada finalista nel 2019 aprirà contro la Svezia (gruppo B); a Innsbruck andrà in scena Francia-Repubblica Ceca (gruppo B). Tutti gli incontri inizieranno alle 16, e prevedono due singolari (si scontrano i numeri 2 e i numeri 1 delle nazioni fra loro) e il doppio. L'Italia del nuovo capitano Filippo Volandri esordirà il 26 novembre, sempre alle 16 contro gli Stati Uniti. Il cammino azzurro nella fase a gironi si concluderà il giorno successivo, sabato 27 novembre sempre alle 16, contro la Colombia le cui speranze poggiano sui campioni di doppio Cabal e Farah.

Nell'ultima giornata, sempre alle 16, si completerà il girone dell'Italia con la sfida fra USA e Colombia. Nelle ultime due giornate, la mattina alle 10, sono in programma le altre due sfide del gruppo D. L'Ungheria affronterà prima l'Australia e poi la Croazia. Lo schema sarà simile anche a Madrid e Innsbruck, dove tra il 27 e il 28 giocheranno anche le altre nazionali qualificate per la fase finale come la Gran Bretagna, la Germania, la RTF (Federazione Tennis Russia). Le nazioni di casa esordiranno il 26 alle 16. Ma Spagna e Austria avranno il secondo e ultimo incontro il 28, alla stessa ora. Alle 10, invece, si completeranno i gironi che non comprendono la nazione ospitante.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli