Tennis: Fernando Verdasco direttore della Coppa Davis al posto di Albert Costa

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 22 set. – (Adnkronos) – Nuovo incarico per Fernando Verdasco. L'ex Top 10 spagnolo prenderà temporaneamente il posto di Albert Costa come condirettore delle finali di Coppa Davis, in programma dal 25 novembre al 5 dicembre. Costa, infatti, non potrà esserci per non specificati motivi personali. "Sono felice di unirmi al team della Cosmos e di occupare per la prima volta questo ruolo" ha detto Verdasco che ha vinto tre volte la Coppa Davis da giocatore: nel 2008, 2009 e 2011.

La Davis, ha aggiunto, "è una competizione speciale per tutti i giocatori. Sei in una squadra, competi per la tua nazione. Poi in questo nuovo formato, ci saranno le 18 nazioni migliori del mondo di nuovo insieme. Sarà un onore per me offrire la mia esperienza e fare in modo che federazioni, giocatori e tifosi possano tornare a casa con grandi ricordi".

Le finali di Coppa Davis inizieranno in tre città che ospiteranno ciascuna due gruppi e un quarto di finale: Torino, dove si giocheranno gli incontri dell'Italia, Vienna e Madrid, che ospiterà anche due quarti di finale, le semifinali e la finale. Per tutta la durata dell'evento, Verdasco affiancherà Francisco Javier "Pato" Clavet González, ex pro spagnolo che ha vinto otto titoli in singolare tra il 1988 e il 2003 e ha fatto parte della nazionale spagnola che ha conquistato la Davis per la prima volta nel 2000.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli