'Tennis & Friends', oltre 17mila check up nel weekend dedicato alla prevenzione

·4 minuto per la lettura

Con oltre 17.000 prestazioni sanitarie gratuite tra visite specialistiche e screening mirati e circa 70.000 ingressi si conclude l’XI edizione di Tennis & Friends-Salute e Sport al Foro Italico di Roma, il progetto sociale che, da oltre dieci anni, promuove e sostiene la diffusione della Prevenzione Gratuita e la Promozione della Salute attraverso lo Sport.

L’evento ha visto scendere in campo numerosi personaggi dello sport e dello spettacolo, a sostegno del progetto nato 10 anni fa dall’intuizione del suo fondatore Giorgio Meneschincheri medico specialista in Medicina Preventiva, docente presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore. Tra questi Veronica Maya, madrina dell’evento, Maria Grazia Cucinotta, Eleonora Daniele, Simona Ventura, Valeria Marini, Paola Perego, Max Giusti, Vincent Candela, Anna Falchi, Sebastiano Somma. Ad aggiudicarsi la coppa al sostegno dei 10 anni di Tennis & Friends sono stati Paolo Bonolis, Dolcenera, Neri Marcorè e Jimmy Ghione.

Ma i veri protagonisti di queste due giornate all’insegna della prevenzione ma anche dello sport e del divertimento, sono stati i cittadini e i visitatori che già dalle prime ore del mattino erano presenti all’interno del Villaggio della Salute per sottoporsi a consulti medici e prestazioni specialistiche gratuite. Tutto questo è stato possibile grazie alla presenza di 700 medici volontari, 80 postazioni sanitarie e 30 aree specialistiche per controlli mirati. Particolare attenzione per la cura del bambino, grazie anche alla presenza dell’Ospedale pediatrico Bambino Gesù e alla salute delle donne nell'ambito dell'iniziativa Ottobre Rosa. A disposizione dei visitatori inoltre l’hub vaccinale, a cura dell’Asl Roma1, dove i cittadini hanno colto l’occasione per sottoporsi alla vaccinazione anti Covid- 19.

Sabato 9 la giornata si è aperta con i saluti di Veronica Maya, Giorgio Meneschincheri e Nicola Pietrangeli, presidente onorario di Tennis & Friends. Gli Ambassador in campo per la prevenzione, Jimmy Ghione e Dolcenera, hanno sfidato Max Giusti e Max Gazzè sulla terra rossa del Campo 8 del Circolo del Tennis del Foro Italico. In alternanza con i Big Match che si sono svolti nel corso della giornata, si sono tenute le partite amatoriali del torneo “Medici vs Resto del Mondo”.

Il taglio del nastro è avvenuto alla presenza di Mons. Vincenzo Paglia, presidente della Commissione per la riforma dell'assistenza sanitaria e sociosanitaria della popolazione anziana. Successivamente si è esibita la Banda delle Forze Armate con il Maestro Capitano di Vascello Antonio Barbagallo. Momenti di adrenalina pura nella prima parte della giornata grazie alla performance del biker Vittorio Brumotti che si è esibito nello skate park Pietrangeli del Foro Italico davanti ai tanti visitatori che si sono concessi una pausa speciale in attesa di effettuare i check-up prenotati. Presenti anche Stefano Pescosolido e Stefano Meloccaro che, in uno match all’ultimo colpo, hanno sfidato Mara Santangelo e Marco Meneschincheri.

Per gli amanti degli amici a quattro zampe invece gli agenti di Polizia hanno dato dimostrazione delle consuete attività operative dell’unità Cinofila della Polizia di Stato. A chiusura dell’intensa giornata si è esibita la banda musicale della Guardia di Finanza. Anche la seconda giornata di domenica 10 ottobre, ha visto una grande affluenza fin dalle prime ore del mattino, presso il Villaggio della Salute e dello Sport , dove le prestazioni specialistiche e i consulti medici gratuiti sono iniziati a ritmo battente. Tante le attività sportive sui campi da tennis con iniziative sportive, educative e ricreative.

Emozionante il lancio del video celebrativo del Decennale di Tennis & Friends presentato da Veronica Maya, Giorgio Meneschincheri e Nicola Pietrangeli. Al Campo 8 del Circolo del Tennis del Foro Italico si sono avvicendati gli Ambassador per la prevenzione con i Big Match che si sono svolti nell’arco di tutta la giornata. A conferma dell’impegno costante di Tennis & Friends nel corso della mattinata, all’interno del Villaggio della Salute e dello Sport, accompagnato dal professore Giorgio Meneschincheri, il presidente della Regione Lazio Nicola Zingaretti, ha potuto constatare personalmente l’operatività delle tante eccellenze sanitarie presenti.

Non sono mancati inoltre, momenti di dibattito sulle principali tematiche di attualità medica, affrontate nell'ambito delle tavole rotonde dal titolo: “La gestione del paziente anziano”; “L’alimentazione negli sport amatoriali”; “Prevenzione e fake news”; “L’impatto del Covid-19 sui giovani e lo sport” e “Corretta Alimentazione”. Diversi i celebrity match giocati durante la mattinata ai quali, nella prima parte del pomeriggio, è seguita la premiazione di Paolo Bonolis, Dolcenera, Neri Marcorè e Jimmy Ghione, premiati dal professore Giorgio Meneschincheri, Raffaella Cipolloni, Veronica Maya e Maria Grazia Cucinotta. Presenti anche il professore Federico Vigevano, direttore del Dipartimento di Neuroscienze dell’Ospedale Pediatrico Bambino Gesù e Giovanni Malagò, presidente del CONI per un saluto istituzionale.

Infine, Veronica Maya e Giorgio Meneschincheri, hanno salutato e ringraziato tutte le Istituzioni, le Strutture Sanitarie, le Federazioni, gli Sponsor e il pubblico presente. L’evento è terminato con l'esibizione della Fanfara della Polizia di Stato a cavallo. La manifestazione anche quest’anno è stata realizzata con il patrocinio di: Presidenza del Consiglio dei Ministri Dipartimento per lo Sport; Ministero della Salute, Ministero della Difesa, Polizia di Stato, Guardia di Finanza, Regione Lazio, Comune di Roma, Coni, Fit., Sport e Salute spa, Croce Rossa Italiana e Federazioni Sportive.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli