Tennis: Lea Pericoli, 'Nadal e Djokovic grandi campioni, Federer la perfezione'

default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 15 sey. – (Adnkronos) – "Roger Federer a mio avviso è stata la perfezione nel gioco del tennis, la sua classe, la sua gestualità sono state uniche". Così all'Adnkronos Lea Pericoli commenta l'addio al tennis di Roger Federer. "Le rivalità con Nadal e Djokovic sono stati i punti più alti mai visti in questo sport. Lo spagnolo e il serbo sono due grandi campioni che hanno vinto forse più di lui e vinceranno magari ancora ma Roger è stato la perfezione", aggiunge l'ex campionessa azzurra.