Tennis: Pietrangeli, 'Medvedev prossimo numero 1, su Djokovic troppa pressione'

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 13 set. – (Adnkronos) – "Questo Medvedev mi ha davvero impressionato, se continua così sarà presto il numero uno del mondo. Su Djokovic è stata messa troppa pressione in questi giorni con la storia del Grande Slam e l'ha pagata ma forse contro questo ragazzo russo non sarebbe bastato nemmeno il miglior Djokovic". Il due volte vincitore del Roland Garros Nicola Pietrangeli si esprime così all'Adnkronos sulla finale dello Us Open vinta dal russo Daniil Medvedev sul serbo Novak Djokovic che ha visto sfumare la possibilità di conquistare il prestigioso Grande Slam.

"Medvedev è stato superiore in praticamente tutti gli aspetti del gioco -sottolinea il capitano azzurro vincitore della Coppa Davis nel 1976-. Ha servito al limite della perfezione ed è stato superiore anche negli scambi lunghi, cosa più unica che rara contro Djokovic. Davvero tanti complimenti. Il serbo non è comunque tipo da arrendersi tornerà ancora e nei prossimi due anni me lo aspetto ancora ad alti livelli".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli