Tennis: premier Serbia, 'pronti a dare ogni garanzia per fare entrare Djokovic in Australia'

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Belgrado, 8 gen. – (Adnkronos) – "Fino alla decisione finale sul ricorso, Djokovic resta nel Park Hotel. Siamo riusciti a ottenere che gli venga fornito cibo senza glutine, che abbia a disposizione l'attrezzatura per allenarsi, gli hanno dato un laptop e una carta sim per consentirgli di essere in contatto con i suoi familiari". Così la premier serba Ana Brnabic alla tv privata belgradese 'Pink' dopo aver parlato al telefono con la ministra degli esteri australiana, Marise Payne, con la quale ha avuto un colloquio definito "costruttivo". "Il governo serbo è pronto a dare ogni garanzia possibile affinché a Djokovic venga consentito l'ingresso in Australia, e in ciò è coinvolto anche il presidente Aleksandar Vucic", aggiunge la premier.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli