Tennis: Wta Lussemburgo, titolo alla 18enne danese Tauson

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Lussemburgo, 19 set. -(Adnkronos) – Il 2021 è l'anno delle giovani nel circuito Wta. Nel torneo 250 in Lussemburgo, Clara Tauson ha battuto in finale la campionessa in carica, la lettone Jelena Ostapenko per 6-3 4-6 6-4. La danese classe 2002 è l'ultima ad aver battuto Emma Raducanu, la vincitrice dello US Open e anche lei del 2002. Con questo successo, Tauson diventa la quinta giocatrice a conquistare più di un titolo Wta nel 2021, e sale al numero 52 del ranking mondiale. La 18enne danese ha giocato senza alcuna paura, anche nei momenti di maggiore pressione, proseguendo nella sua stagione di grandi successi. A marzo, a Lione, ha celebrato da qualificata il primo titolo in carriera

In estate, ha vinto poi il Wta 125K di San Diego in finale su Raducanu, ultima sconfitta della britannica finora nel 2021. Guardando anche al circuito Itf, Tauson ha vinto tutte le ultime otto finali disputate da settembre 2019. Ostapenko ha subito così la quinta sconfitta in nove finali disputate. Aveva vinto le ultime tre, a Linz e Lussemburgo nel 2019 e a Eastbourne nel 2021. Restano tre le giocatrici capaci di vincere il Wta Lussemburgo due volte di fila: Jana Novotna (1991-92), Martina Navratilova (1993- 94) e Kim Clijsters (2001-03).

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli