Tensione a Hong Kong, polizia lancia lacrimogeni a manifestanti

Mos

Roma, 11 ago. (askanews) - Tensioni anche oggi per le manifestazioni pro-democraiza a Hong Kong. I dimostranti si sono riversati nell'area di Sham Shui Po e hanno inscenato una marcia non autorizzata, la polizia ha lanciato gas lacrimogeni. Lo riferisce il South China Morning Post.

Un'altra manifestazione, a Causeway Bay, era stata autorizzata, ma in seguito i dimostranti hanno travalicato l'area che era stata imposta dalle autorità. (Segue)