Tensione Usa-Russia, Cremlino: "Inaccettabile" rifiuto dei visti

webinfo@adnkronos.com

Il Cremlino ha definito "allarmante e certamente inaccettabile" il rifiuto degli Stati Uniti di concedere il visto ad alcuni membri della delegazione russa che avrebbero dovuto recarsi a New York per l'Assemblea generale delle Nazioni Unite. 

"Si tratta di una violazione diretta degli obblighi internazionali di Washington, perché non si tratta di una visita bilaterale - ha denunciato il portavoce del Cremlino, Dmitry Peskov - Questa è una visita della delegazione russa all'Assemblea generale dell'Onu".