Tensioni con la Cina, Australia annuncia riorganizzazione difesa -2-

Fco

Roma, 1 lug. (askanews) - "Anche se siamo scesi a patti con l'epidemia di coronavirus, dobbiamo prepararci per il mondo post-Covid-19 che sar pi povero, pi pericoloso e pi disordinato", ha avvertito. Il governo australiano si impegnato a spendere almeno il 2 per cento del suo pil in difesa e prevede di spendere quasi il 40 per cento in pi in armamenti.

Il Paese acquisir una capacit di raid in grado di raggiungere obiettivi situati a migliaia di chilometri dall'Australia. Inizier acquisendo missili da crociera americani a lungo raggio AGM-158. L'Australia si doter anche di droni e rafforzer la sua ricerca sulle armi energetiche ipersoniche come i laser. (Segue)