Tensioni nel Kashmir, Farnesina sconsiglia viaggi

Orm

Roma, 5 ago. (askanews) - Viaggi sconsigliati e, per chi si trovasse già in zona, "attenersi alle indicazioni delle Autorità locali e di usare i mezzi disponibili per lasciare l'area": sul portale Viaggiaresicuri.it della Farnesina è stato pubblicato un avviso in evidenza per sconsigliare di recarsi nel Kashmir, al centro di rinnovate tensioni da giorni e da oggi in regime di coprifuoco.

"Le Autorità del Jammu & Kashmir hanno disposto il coprifuoco nella Valle del Kashmir, con sospensione delle comunicazioni telefoniche e internet e la chiusura degli uffici pubblici a partire dalla mezzanotte del 5 agosto. I viaggi nella Valle sono sconsigliati", si legge nell'avviso. "A coloro che eventualmente si trovino già in loco, si raccomanda di attenersi alle indicazioni delle Autorità locali e di usare i mezzi disponibili per lasciare l'area".(Segue)