Tenta di gettare la compagna dal balcone, arrestato

Ha provato a strangolare la compagna per poi gettarla giù dal balcone della propria abitazione, un uomo di 50 anni è stato arrestato dalla Polizia di Sanremo.

L’episodio, avvenuto sabato al culmine di minacce, vessazioni e continue violenze cominciate nel 2011, è accaduto davanti gli occhi del figlio della donna, un 13enne che ha provato a fermare l’ira dell’uomo dal quale ha ricevuto un pugno in faccia. Nel corso dell’aggressione la donna, 30 anni, ha urlato ed una vicina di casa ha chiamato le forze dell’ordine permettendo l’arresto dell’uomo.

Nonostante le violenze dell’ultimo periodo, la 30enne non era riuscita a lasciarlo per paura di della reazione dell’uomo che spesso la picchiava da ubriaco. Ad inizio anno lo aveva anche denunciato riferendo minacce, aggressioni, appostamenti e violente scenate di gelosia avvenute spesso anche sul posto di lavoro.