Tenta di rubare merce dal valore di 741 euro, fermato ladro a Milano

ladro supermercato milano

Fermato dagli agenti di Milano un pregiudicato sorpreso a rubare merce dal valore di 741,25 euro. L’uomo, un italiano di 42 anni, avrebbe tentato il colpo nel pomeriggio di mercoledì 4 settembre nel supermercato Iper del Portello a Milano. Il tutto sarebbe avvenuto sotto gli occhi degli agenti della sicurezza, accortisi fin da subito delle stranezze dell’uomo.

Tenta di rubare merce per 741 euro

Un colpaccio senza dar nell’occhio. Con nonchalance e ostentata indifferenza, quasi da fuoriclasse: questo potremmo dire del ladro che nella giornata di mercoledì 4 settembre avrebbe tentato un furto al supermercato Iper del Portello di Milano. Il motivo? Molto semplice: il pregiudicato avrebbe tentato di rubare due tv e 50 confezioni di salmone dal valore di 741,25 euro. Dopo aver preso un carrello e vagato per i corridoi, si sarebbe spostato verso le casse automatiche – con in più una bottiglietta di tè alla pesca, nel tentativo di uscire senza pagare. Una volta capito che le porte non si aprivano, secondo le parole degli addetti alla sicurezza, si sarebbe spostato verso l’ultima cassa, chiusa in quel momento.

Un bottino di lusso

Dall’ultima cassa chiusa, l’uomo avrebbe poi messo fuori il carrello, il quale avrebbe tentato di recuperare uscendo prima dall’uscita per chi non fa acquisti e tornando poi indietro passando oltre la cassa chiusa. Com’è ovvio che sia, una scena del genere non poteva sfuggire alla sicurezza, accortasi fin da subito dell’atteggiamento del ladro. Fermato, gli agenti della sicurezza hanno poi avvertito la Polizia che è immediatamente intervenuta.