Tentata rapina a un ex culturista: ladro al tappeto

tentata rapina ex culturista

E’ entrato in un’abitazione pensando di rapinare un anziano incapace di reagire ma quello che si è trovato di fronte è stato un 82enne che lo ha steso a tappeto. Willy Murphy, ex culturista, era nella sua casa di New York e si stava preparando per mettersi a letto quando ha scoperto l’intrusione. L’anziano ha quindi chiamato l’ambulanza per poi scagliarsi contro il malvivente: l’82enne lo ha sbattuto sul tavolo e ha iniziato a picchiarlo fino a mandarlo al tappeto.

Tentata rapina a un ex culturista

Il tentativo di furto è avvenuto in un appartamento di New York e la vicenda è stata riportata dall’Indipendent. A raccontare quanto è accaduto è stato lo stesso 82enne che intervistato dalla stampa locale, ha riferito i dettagli della tentata rapina subita. “E’ entrato nella casa sbagliata” avrebbe detto la vittima, che nella realtà dei fatti è diventato il carnefice. L’82enne avrebbe infatti sbattuto sul tavolo il malvivente ma il mobile si sarebbe rotto a causa dell’eccessivo peso quindi l’anziano ha proseguito utilizzando come arma una delle gambe di legno dello stesso tavolo. La rissa è proseguita sino all’arrivo dei soccorritori.

Arrestato il rapinatore

Nell’abitazione sono giunti i soccorritori e le forze dell’ordine. La Polizia ha arrestato il rapinatore, anche se il signor Murphy ha dichiarato di non voler sporgere denuncia contro di lui, affermando di averlo già punito a sufficienza per quanto ha fatto. Per il malvivente, dunque, la vicenda potrebbe chiudersi qui se l’82enne dovesse confermare la sua decisione.