Ha tentato di uccidere la compagna incinta dandole fuoco

·1 minuto per la lettura

AGI - Ha tentato di uccidere la convivente incinta dandole fuoco: lei è in gravi condizioni in ospedale, lui è stato arrestato. La vicenda è avvenuta la scorsa notte a Vellezzo Bellini, frazione Giovenzano, nel Pavese. Secondo la ricostruzione dei fatti, M.M.C., cittadino romeno 41enne, in stato di ebbrezza, in seguito a una discussione per futili motivi ha aggredito la donna all'interno della loro abitazione cospargendola di alcol etilico e dandole fuoco. 

La donna, anche lei 41enne, pavese, incinta al secondo mese, ha riportato ustioni su circa il 50% del corpo ed è trasportata in codice rosso all'ospedale Niguarda di Milano, dove ancora si trova ricoverata in prognosi riservata, ma non in pericolo di vita. I carabinieri della compagnia di Bereguardo hanno arrestato l'uomo che è stato portato in carcere a Pavia.