Teramo, bimbo di 5 anni muore in piscina per una congestione

Sav

Roma, 29 ago. (askanews) - Tragedia in un albergo di Silvi Marina, sul litorale adriatico in provincia di Teramo: nel pomeriggio un bambino di 5 anni è morto dopo un bagno nella piscina dell'hotel nel quale stava trascorrendo le vacanze con la famiglia, residente nella provincia di Bergamo.

Erano circa le 17 quando il piccolo si è sentito male in piscina ed ha iniziato ad annaspare: il personale dell'albergo e il bagnigno sono intervenuti subito, ma era già in arresto cardiocircolatorio.

Il bambino è stato portato fuori dalla piscina ancora vivo, hanno provato a rianimarlo anche i sanitari del 118 nel frattempo intervenuti, ma è stato tutto inutile: è stato dichiarato il decesso sul posto.

Secondo le prime informazioni dei carabinieri, il piccolo è stato probabilmente colpito da una congestione fatale: aveva mangiato poco prima di tuffarsi, ma sarà l'autopsia - disposta per domani dalla Procura di Teramo - ha chiarire le cause della morte.

Sconvolti i genitori, che hanno un altro figlio, e che erano presenti a bordo piscina quando si è consumata la tragedia.