Terapie più sicure e tecnologie per migliorare qualità vita anziani -3-

Cro-Mpd

Roma, 30 set. (askanews) - "Il progresso della ricerca scientifica e farmacologica ci consente oggi di vivere più a lungo, e non possiamo permettere che questo straordinario successo della scienza diventi un peso sociale, sanitario o economico. E' per questo che Daiichi Sankyo si impegna da sempre a migliorare la qualità e non solo la durata della vita dei pazienti, anche di quelli più fragili e anziani. Un impegno che investe tutti gli ambiti, non solo quello scientifico e farmacologico - ha commentato Massimo Grandi, Presidente e Amministratore Delegato di Daiichi Sankyo Italia -. Siamo quindi particolarmente felici di sostenere le importanti attività di ONDA, e questo evento è solo il primo di una lunga serie di iniziative in ambito istituzionale, civile e culturale, a cui parteciperemo per promuovere l'invecchiamento attivo e contribuire ad affrontare questa nuova realtà non come problema, bensì come un'opportunità e una risorsa per l'intera società".