Terence Hill, il ricordo dell'amico: "Ci manchi immensamente"

·2 minuto per la lettura

Bud Spencer e Terence Hill sono stati una coppia indimenticabile, che è entrata nelle case e nel cuore di milioni di italiani con una serie di film irresistibili, da "Lo chiamavano Trinità" a "...altrimenti ci arrabbiamo", da "I due superpiedi quasi piatti" a "Io sto con gli ippopotami" e molti altri.

Terence Hill ricorda Bud Spencer: "Ci manchi immensamente"

Terence Hill e Bud Spencer sembravano nati per lavorare in coppia, ma dopo una serie di successi, negli anni '80 misero fine al loro sodalizio dedicandosi ad altri progetti singoli: tornarono insieme nel 1994 per il comico western "Botte di Natale", diretto proprio da Terence Hill. Nessun litigio fra i due: fu proprio Terence Hill a chiarire che non avevano più lavorato insieme perchè non erano più in grado, per età e problemi fisici, di affrontare le riprese dei film che li avevano resi famosi. Un grande affetto e una grande amicizia li legò sempre: oggi Terence Hill, che nel frattempo ha conosciuto una seconda incredibile stagione di successo con il personaggio di Don Matteo, ha voluto ricordare l'amico e compagno Bud, scomparso nel 2016 a 86 anni, nel giorno del suo compleanno. "Buon compleanno al mio amico di una vita. Ci manchi immensamente", ha scritto Terence, poche parole ma sentite a corredo di una foto dei vecchi tempi. Bud Spencer manca a una intera generazione cresciuta con lui e i moltissimi commenti, cuori e interazioni sotto al post lo dicono chiaramente. Pochi giorni prima Terence Hill aveva voluto di nuovo ricordare l'amico scomparso pubblicando la foto di un loro celebre film e rivolgendosi ai suoi follower: "Cari amici, stiamo attraversando momenti molto difficili, siate forti e non arrendetevi mai! Con i nostri film possiamo essere sempre con voi, nei momenti buoni e in quelli cattivi" Non a caso, domenica su Rete4 arriva "Altrimenti ci arrabbiamo", storico film del 1974 dove Terence e Bud sono i nemici/amici Ben e Kid che si contendono una dune buggy rossa nuova fiammante.