Termini Imerese: Di Risio rassicura Lombardo, pronto a subentrare

(ASCA) - Palermo, 21 mag - Il presidente della Regione siciliana, Raffaele Lombardo e l'assessore per le Attivita' produttive, Marco Venturi, hanno incontrato, oggi pomeriggio a Palermo, a Palazzo d'Orleans, l'imprenditore Massimo Di Risio amministratore delegato della Dr Motor Company, azienda che deve subentare alla Fiat (Milano: F.MI - notizie) nell'insediamento industriale di Termini Imerese. Nel corso della riunione, Di Risio ha comunicato che rispondera', prima del prossimo incontro previsto a Roma il prossimo 4 giugno, a tutti i chiarimenti richiesti dal ministero dello Sviluppo Economico. Per Di Risio, quindi, ci sono tutti i presupposti per risolvere positivamente le richieste formulate dal ministero. Di Risio, parlando con Lombardo e Venturi, ha rassicurato l'amministrazione regionale siciliana sulla tenuta finanziaria del suo gruppo e sulla concreta possibilita', quindi, di superare il momento di verifica tecnica finanziaria, richiesto sia dalla Regione siciliana, sia dal ministero dello Sviluppo Economico. Al termine dell'incontro con Di Risio, l'assessore Venturi ha incontrato, sempre a Palazzo d'Orleans, le delegazioni sindacali dell'indotto industriale di Termini Imerese. Alla riunione hanno preso parte anche i deputati regionali Salvino Caputo e Pino Apprendi, rispettivamente presidente e vicepresidente della commissione parlamentare ''Attivita' produttive''.

Ricerca

Le notizie del giorno