Termini Imerese: Uil Sicilia, subito soluzione alternativa Dr Motor

(ASCA) - Palermo, 13 giu - ''Bisogna immediatamente convocare un nuovo incontro con il governo nazionale e con Invitalia per il futuro di Termini Imerese''. Lo dice il segretario della Uil Sicilia, Claudio Barone. ''Il progetto di Dr Motor, come ha detto lo stesso ministro Passera, sembra ormai bruciato. E la cassa integrazione non durera' in eterno. I tempi che occorrono per progettare e fare partire un'attivita' produttiva non sono brevi''. Quindi, per Barone ''serve individuare subito soluzioni alternative a Dr Motor, anche fuori dal settore auto, per garantire un futuro ai lavoratori di Termini che non possono godere dell'accompagnamento alla pensione''.

Ricerca

Le notizie del giorno