Termini, via le bici dei rider: sequestrate borse portavivande

webinfo@adnkronos.com

Rimosse una trentina di biciclette dei rider a Termini. Il blitz anti-degrado è stato condotto dalla polizia locale 'ex Trevi' alla stazione di Roma. I mezzi erano parcheggiati sul marciapiede e legate alle ringhiere parapedonali di piazza dei Cinquecento. Sequestrate anche una decina di borse portavivande, lasciate incustodite e in pessime condizioni igienico-sanitarie. Al termine delle operazioni, personale Ama ha proceduto a ripulire e sanificare l'area.  

TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE  

Ghiacciaio a rischio crollo, strade chiuse e case evacuate  

Aifa blocca lotti Buscopan, Zantac e Ranidil  

Scopre un Cimabue in cucina. Sgarbi: "Lo Stato lo compri"