Terna, Donnarumma: "Investimenti in linea con obiettivi italiani ed europei"

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 7 lug. (Adnkronos) – "L'infrastruttura di rete diventa l'abilitatore della transizione. E' per questo che noi spesso ci definiamo registi della transizione energetica perché il vettore elettrico nei prossimi 10 – 20 anni sarà dominante su questo tema. L'infrastruttura va potenziata per risolvere alcune tematiche importanti: tra queste va citata l'imbottigliamento, la congestione delle reti nel momento in cui ci sono picchi produttivi non sempre pianificabili". Ad affermarlo è l'ad di Terna, Stefano Donnarumma nel corso della presentazione del Piano di sviluppo 2021. Un piano che "prevede investimenti ingenti" che "sono direttamente correlati con la riduzione delle emissioni e con il raggiungimento degli obiettivi italiani ed europei".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli