Ternana, dalla vetta alla crisi: esonerato Lucarelli

Getty Images

Salta la decima panchina in Serie B. La sconfitta per 3-1 in casa del Pisa è infatti costata il posto all'allenatore della Ternana Cristiano Lucarelli.

Il comunicato ufficiale è arrivato poco dopo la fine del match dell'"Arena Garibaldi-Romeo Anconetani", secondo anticipo della 14ª giornata di campionato.

"La Ternana Calcio - si legge - comunica di aver sollevato dall’incarico il responsabile tecnico della prima squadra, signor Cristiano Lucarelli. La Società ringrazia l’allenatore livornese per l’impegno profuso e gli augura le migliori fortune umane e professionali".

Lucarelli sedeva sulla panchina delle Fere dalla stagione 2020-'21, conclusa con la promozione dalla C alla B a suon di record (28 vittorie in 38 partite e 95 gol realizzati).

Poi il 10° posto dello scorso campionato e l'ottima partenza nell'attuale stagione, con una striscia di cinque vittorie consecutive che avevano portato la Ternana da sola in vetta alla classifica alla nona giornata: quindi, il black out, con la striscia di cinque gare senza vittorie, compresi tre 0-0, che hanno allontanato i primi posti e, dopo il ko di Pisa, spinto il presidente Stefano Bandecchi al ribaltone.