Terra dei fuochi, nasce tavolo tra comitati e ministero ambiente

Red/Nav

Roma, 22 nov. (askanews) - Istituto un tavolo di confronto ufficiale tra il Ministero all'Ambiente e i Comitati della Terra dei fuochi, è questo l'esito dell'incontro svoltosi oggi a Roma tra il Ministro Sergio Costa ed il suo staff e gli attivisti e le attiviste di Stop Biocidio. "Il tavolo - dichiarano i comitati - era tra le richieste della piattaforma di rivendicazioni presentata oggi al Ministro, una piattaforma su democrazia, salute, prevenzione del fenomeno roghi e sversamenti, sulle bonifiche, sul ciclo dei rifiuti urbani e speciali e sull'agricoltura. Il tavolo inoltre, sarà permanente e dovrà rispondere alle proposte che presenteremo, una necessità per la Terra dei Fuochi su cui ancora pesano i danni alla salute dei cittadini a causa della presenza di imprenditori collusi che speculano sull'ambiente e sulle persone. Il nostro obiettivo è continuare a stare con il fiato sul collo del governo". Il prossimo incontro tra il Ministro e i Comitati è previsto per gennaio, la prossima mobilitazione invece è prevista il 7 dicembre alle ore 15.00 in via Mezzocannone 14 per l'assemblea regionale.