'Terra Promessa', sabato la presentazione a Palermo

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Palermo, 3 giu. (Adnkronos) – Verrà presentato sabato 5 giugno, alle ore 17.30, nell’atrio di Palazzo delle Aquile, sede del Comune di Palermo, i libro 'Terra Promessa. Storie di Civiltà e Migrazioni', scritto da Giorgia Butera e Tiziana Ciavardini. La prefazione è del giornalista Nello Scavo, con un contributo di Emergency (Castelvecchi Editore). Interverranno, insieme a Giorgia Butera, il Sindaco di Palermo Leoluca Orlando, l’Avvocato e Console Onorario del Ghana per Sicilia e Calabria Francesco Campagna, il Presidente ONG Accademia Psicologia Applicata Nicolay Catania e il Mediatore Culturale Ousman Drammeh. Modera l’evento la giornalista Elvira Terranova (Adnkronos).

Terra Promessa” è un testo che tratta di un’umanità dimenticata. Attraverso racconti ed esperienze personali l’obiettivo è quello di scuotere le coscienze e di sensibilizzare i media, le istituzioni e tutti gli uomini e le donne di coscienza affinché il salvataggio delle vite in mare e una vita adeguata e decorosa sia garantita ad ogni essere vivente.

Parlare di flussi migratori significa "raccontare paure e incertezze dei viaggi della speranza, persone con un volto, una voce, una storia, ma anche misurare le dimensioni politiche e sociali di un fenomeno senza precedenti. Giorgia Butera e Tiziana Ciavardini si mettono in ascolto di tutti i punti vista: le istituzioni, i tribunali, le Ong, i media, ma anche il sentire dell’opinione pubblica sui social network – dove la migrazione è uno dei temi più discussi e divisivi".