Terrazza mon amour: piccola o grande, ecco ciò che non può mancare

Terrazza mon amour: piccola o grande, ecco ciò che non può mancare (Getty Images)
Terrazza mon amour: piccola o grande, ecco ciò che non può mancare (Getty Images)

Con le belle giornate è arrivato il momento di tornare a godere dell’aria aperta. Per chi ha la fortuna di avere una terrazza è tempo di prendersi cura di uno degli spazi più belli delle nostre case. Che si tratti di un piccolo balcone o di una grande terrazza, ci sono alcuni elementi che non possono mancare.

GUARDA ANCHE: Aceto, sai che può essere utile anche per le piante?

Arredare una terrazza non è semplicissimo ed è necessario che questo luogo sia confortevole e super attrezzato. Per scegliere l’arredamento ideale vanno tenute in considerazione il clima e l’esposizione solare, la metratura e la sua forma, la necessità di creare un angolo che possa garantire la privacy.

La prima cosa a cui pensare è un mobiletto dove poter riporre tutto ciò che è necessario per prenderci cura di piante e attrezzi. Non dovrà occupare troppo spazio, ma dovrà essere in grado di garantire tutto il comfort necessario. Inoltre, se abbiamo la possibilità di mettere sulla terrazza delle sdraio, è bene avere un baule resistente alle intemperie dove riporre cuscini e coperture in caso di pioggia.

Ogni terrazza va arredata tenendo in considerazione il clima della città in cui si trova. Gli arredamenti per esterni hanno caratteristiche diverse: ad esempio ci sono quelli specifici per resistere al gelo, ideali per la montagna, o quelli che resistono alla corrosione della salsedine, da preferire nelle case al mare.

Terrazza mon amour: piccola o grande, ecco ciò che non può mancare (Getty Images)
Terrazza mon amour: piccola o grande, ecco ciò che non può mancare (Getty Images)

Un altro importante fattore da ricordare riguarda la misura della terrazza. Se hai a disposizione uno spazio molto ampio, il consiglio è di riservare alla copertura per l’ombra una buona parte dell’area. Se la terrazza è piccola, sarà sufficiente un ombrellone, ma la zona d’ombra non può mancare. L’ombra può essere data anche dalle piante che deciderai di porre sulla tua terrazza. È necessario scegliere le tipologie in base all’esposizione della terrazza. Se la terrazza è esposta al sole tutto il giorno, è bene scegliere piante che resistano al caldo e che possano sopravvivere anche in situazioni di aridità.

Un altro elemento da tenere in considerazione è l’illuminazione degli spazi aperti. Poter avere una luce esterna permette di godersi la terrazza anche di sera. Ci offre la possibilità di sederci a leggere un libro o di rilassarci godendo dell’aria fresca della sera.

Terrazza mon amour: piccola o grande, ecco ciò che non può mancare (Getty Images)
Terrazza mon amour: piccola o grande, ecco ciò che non può mancare (Getty Images)

Sempre se la metratura è sufficiente, non possono mancare tavolo e sedie, anche piccoli. Negli spazi più angusti può essere sufficiente anche un carrellino porta-vivande da spostare a fine pranzo/cena.

Se invece l'area esterna che si ha a disposizione è generosa, un salottino con cuscini imbottiti è ideale per potersi rilassare. Infine, su un solarium è addirittura possibile posizionare un piccolo angolo con mini piscina. Ricordate, però, che è necessario far verificare da un tecnico la portabilità della soletta per non correre rischi col peso dell’acqua.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli