Terrazze del Duomo: biglietti, orari e accesso

terrazze del duomo

Una vacanza ideale a Milano dovrebbe comprendere una visita al Duomo, che è anche il simbolo della città. Con la sua Madonnina d’oro, che svetta sulla guglia più alta, la cattedrale attira ogni anno migliaia di visitatori. Dopo aver ammirato le maestose architetture gotiche e le vetrate dai colori vivaci, niente di meglio per concludere il tour che una passeggiata sulle terrazze del Duomo, a circa 70 metri di altezza dal suolo. La vista da qui è suggestiva, specialmente nelle giornate più limpide, o all’ora del tramonto, quando la città è morbidamente illuminata dagli ultimi raggi di sole. Oltre al panorama, la visita alle terrazze permette di apprezzare più da vicino il dettaglio di guglie e statue, regalando un’esperienza indimenticabile.

Il consiglio è programmare la visita nel tardo pomeriggio di un giorno lavorativo. In questo modo si eviterà l’affollamento tipico del week end, e si potrà godere lo spettacolo del marmo che assume un delicato tono rosa-arancio, man mano che il sole cala.

Terrazze del Duomo: biglietti e accesso

Il giro tra le guglie del Duomo si può fare in vari modi, sia con biglietto dedicato, che con un biglietto cumulativo, che comprende anche altre attrazioni.

Il biglietto per le sole terrazze varia dai 10 ai 23 euro (intero) e dai 5 ai 12 euro (ridotto) a seconda della modalità con cui si sale sul tetto.
Le riduzioni sono previste per bambini dai 6 agli 11 anni, per i gruppi religiosi e per le scuole.

Nel dettaglio:

Salita a piedi: intero 10 euro, ridotto 5. Se non ci si lascia spaventare dai 251 gradini da salire per accedere al primo livello delle Terrazze, optando per questa soluzione si potrà godersi ulteriormente il panorama, man mano che ci si avvicina alla cima
Salita in ascensore: intero 14 euro, ridotto 7.
Salita in ascensore Fast-Track: intero 23 euro, ridotto 12. L’opzione Fast-Track consente l’accesso prioritario

Sono disponibili inoltre biglietti cumulativi e visite guidate per gruppi:

Visita guidata alle sole terrazze “Una passeggiata tra le guglie”: intero 19 euro, ridotto 11 euro. Il tour in italiano, della durata di 60 minuti, permette di apprezzare più da vicino i particolari architettonici e artistici che caratterizzano guglie e statue.
Visita guidata cattedrale, area archeologica e terrazze “Duomo Tour Fast-Track”: intero 27 euro, ridotto 19 euro. Un’ora e mezza in cui scoprire tutte le bellezze del Duomo, partendo dall’area archeologica, con l’antico Battistero di S.Giovanni per arrivare fino al tetto, passando per le meraviglie architettoniche e artistiche della cattedrale.

I piccoli gruppi (fino a 6 persone) e i singoli possono anche prenotare un tour dedicato, con una guida esperta. Le offerte che comprendono le terrazze sono

Tour guidato delle sole Terrazze: Intero (per due o più persone) 38 euro, ridotto 30. Se individuale, il biglietto costa 72 €. La visita dura 60 minuti circa
Tour guidato di cattedrale, area archeologica e terrazze: Intero (per due o più persone) 48 euro, ridotto 40. Se individuale, il biglietto costa 82 €. Anche qui, la visita dura un’ora.
Tour guidato di cattedrale, area archeologica, terrazze, Galleria Vittorio Emanuele e Piazza della Scala “Tour privato Fast track City Center”: un’ora e mezza per conoscere la cattedrale e il pieno centro città, questo tour costa 92€ per i singoli, 58€ per due o più persone, 50€ nel caso di biglietti ridotti.

Accessibilità alle terrazze

I visitatori in sedia a rotelle possono servirsi dell’ascensore sud, o dell’ascensore nord. Lo spazio per accedere alle terrazze è di 78 cm dal primo e di 68 dal secondo. Da tenere presente che è accessibile solo il primo livello delle terrazze, nella parte del retrocoro.
Il servizio è attivo dalle 10 alle 17, tutti i giorni.

Orari per visitare le terrazze del Duomo

L’attrazione è aperta tutti i giorni dell’anno, con orario 9 – 19:00.
La biglietteria chiude alle 18:00, mentre l’ultimo accesso alle terrazze è alle 18.10.

Consigliamo comunque di arrivare in largo anticipo rispetto all’orario di chiusura, per poter passeggiare con tutta calma lungo il tetto del Duomo. La cattedrale di Milano vanta infatti vari primati, tra cui quello del tetto calpestabile più ampio al mondo tra le cattedrali gotiche: 8000 mq, per cui vale la pena concedersi tutto il tempo necessario ad ammirare le bellezze di questo monumento unico al mondo.