1 / 9

Qual è il rischio sismico alpino?

Il terremoto di magnitudo superiore a 4 occorso nella serata del 6 marzo al centro della Svizzera non è un evento così raro come si potrebbe pensare. Le zone di confine, attraversate dalle Alpi, hanno un’attività sismica non indifferente, con alcune zone ad alto rischio come il Friuli-Venezia Giulia. Il rischio potenziale generale è minore rispetto agli Appennini. (foto INGV)

Il rischio sismico sull'arco alpino: tutte le mappe

Il terremoto del 6 Marzo 2017 in Svizzera, di magnitudo superiore a 4 e percepito chiaramente anche in buona parte della Lombardia e del Piemonte (fortunatamente senza danni a persone e cose) è il segnale dell’attività sismica nelle Alpi e nelle zone di confine. Ecco alcune mappe che determinano quali sono le zone a rischio nella parte settentrionale della nostra penisola.

Usando Yahoo accetti che Yahoo e i suoi partners utilizzino cookies per fini di personalizzazione e altre finalità