Terremoti, Beccalossi: mai abbassare la guardia su prevenzione

Red-Alp

Milano, 6 ott. (askanews) - "Dai danni registrati in occasione dei terremoti nel Centro Italia nel 2016 e Ischia nel 2017, abbiamo avuto conferma di come sul tema della prevenzione sismica non si possa mai abbassare la guardia". E' quanto ha dichiarato l'assessora alla Sicurezza, protezione civile e immigrazione di Regione Lombardia, Viviana Beccalossi, nell'ambito di "Reas", la fiera della protezione civile in corso di svolgimento a Montichiari (Brescia).

Dal 1 gennaio 2016 la gestione della Legge sulle costruzioni in zona sismica èstata attribuita alla Regione. "La nuova norma ha registrato un avvio difficile per tutti: abbiamo provato a semplificare le procedure amministrative per gli interventi minori ma il Governo nazionale ha ritenuto vani i nostri sforzi e, per evitare l'impugnazione del Testo, siamo stati costretti a ritornare sui nostri passi" ha continuato Beccalossi, aggiungendo che "continueremo comunque la nostra azione di stimolo presso il Governo per agire in modo concreto sulla necessità di semplificazione all'interno della revisione delle norme nazionali".

Secondo quanto riferito dalla Regione, nel bilancio regionale sono già stati individuati 500mila euro per sostenere i comuni nei compiti di vigilanza, e nelle prossime settimane saranno stabilite le linee guida per lo stanziamento. "In questi anni Regione Lombardia ha distribuito circa 8 milioni nei Comuni delle province di Brescia, Bergamo e Mantova per 22 interventi strutturali di adeguamento e miglioramento sismico degli edifici strategici" ha ricordato l'assessora, evidenziando che "gli interventi hanno riguardato 13 municipi, 6 scuole, una caserma dei vigili del fuoco e due edifici polifunzionali. E' in corso di attuazione anche un ulteriore provvedimento in grado di finanziare miglioramenti strutturali per 1.4 milioni di euro che verranno realizzati nell'anno 2018 e 2019".

Usando Yahoo accetti che Yahoo e i suoi partners utilizzino cookies per fini di personalizzazione e altre finalità