Terremoti, scossa 3.4 nel torinese

webinfo@adnkronos.com

Scossa di terremoto è stata registrata questa mattina in provincia di Torino, tra le Valli Susa e Sangone. Lo segnala l’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia. La scossa è stata di 3.4 e l’epicentro individuato a 6 km da Coazze, in Val Sangone a una profondità di 20 km. 

"Una scossa di #terremoto di magnitudo ML 3.4 è avvenuto questa mattina alle 9.11 in provincia di Torino, nella zona a 6 km da #Coazze, ad una profondità di 20 Km. Abbiamo sentito i Comuni interessati e al momento non ci sono per fortuna segnalazioni di danni". Così il presidente della Regione Piemonte, Alberto Cirio, sulla sua pagina Facebook. "Insieme all’assessore alla Protezione Civile della Regione Piemonte Marco Gabusi continuiamo il monitoraggio del territorio per intervenire in caso di necessità. I paesi interessati dall’evento sono: Coazze, Giaveno, Valgioie, Cumiana, Cantalupa, Pinasca, Inverso Pinasca, Perosa Argentina, Roletto, Frossasco, Villar Perosa, Pomaretto, San Pietro Val Lemina. In tutti al momento - chiarisce il presidente - non si segnalano danni".