Terremoto 3.7 in Toscana

Terremoto in Toscana
Terremoto in Toscana

Un terremoto di maginitudo 3.7 ha colpito la Toscana, per la precisione la città Metropolitana di Firenze dove si trova l’epicentro. La profondità è di 10km circa. Al momento non è chiaro se vi sono danni o feriti. Si sono già attivati il presidente della Regione Toscana e la Protezione Civile.

Terremoto in Toscana, scossa di magnitudo 3.7

La scossa di terremoto è stata sentita da moltissime persone ed è avvenuta intorno alle 17:51 della giornata odierna, 3 maggio 2022. Non si è trattato di un secondo secco, ma di parecchi secondi, quasi un minuto e ad accusare principalmente il movimento sismico sono stati i residenti dei piani alti degli appartamenti. Subito dopo la scossa il centralino dei Vigili del Fuoco è stato preso d’assalto dalle telefonate ma, fortunatamente, non si hanno notizie di vittime e feriti o danni ad abitazioni.

La mobilitazione e la scossa precedente

Oltre ai Vigili del Fuoco si è attivata anche la Protezione Civile che sta monitorando la situazione. A commentare la vicenda è stato anche il Presidente della Regione Toscana Eugenio Giani, che ha scritto sui Social Network: “Sono in contatto con la sala operativa regionale per la verifica di eventuali danni alle strutture e agli edifici”. Quella delle 17:51 non è la prima scossa della giornata. Dieci minuti prima, alle 17:41, sempre ad Impruneta è stata avvertita un’altra scossa di terremoto.

LEGGI ANCHE: Terremoto a Pizzoli: scossa di magnitudo 3.1

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli