Terremoto ad Agrigento, sisma di magnitudo 3.6 a Caltabellotta

Terremoto Agrigento oggi

Un terremoto di magnitudo 3.6 è stato registrato a Caltabellotta, in provincia di Agrigento, alle ore 12.16 di lunedì 5 agosto. L’ipocentro si trova a una profondità di 10 chilometri. La notizia è stata diffusa dall’Ingv, l’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia.

Terremoto ad Agrigento

Il terremoto si è verificato nella Sicilia sud-occidentale, nella provincia di Agrigento. L’epicentro è stato localizzato a 4 chilometri dal Comune di Caltabellotta. Le stime provvisorie parlavano di una scossa di magnitudo compresa tra 3.4 e 3.9. Al momento non si segnalano danni a persone o cose, ma tanta è la paura tra residenti e turisti presenti in zona. La scossa non è stata avvertita solo dalla popolazione di Agrigento ma anche dai residenti nella provincia di Palermo. I Comuni più colpiti, oltre a Caltabellotta, sono Villafranca Sicula, Giuliana, Burgio, Chiusa Sclafani, Sambuca di Sicilia, Bisacquino e Lucca Sicura.

Sciame sismico in Sicilia

A fine luglio, la provincia di Agrigento è stata interessata da uno sciame sismico che ha colpito in modo particolare Menfi. I terremoti, di magnitudo compresa tra 1.4 e 2.4, sono stati chiaramente avvertiti dalla popolazione. Immediato l’intervento della Protezione civile, tra la sera di giovedì 18 e la mattina di venerdì 19 luglio.