Terremoto Albania, sale a 28 il bilancio delle vittime

webinfo@adnkronos.com

Si aggrava ancora il bilancio del sisma di magnitudo 6.4 che ha colpito l'Albania: 28 i morti accertati. I feriti sono oltre 650, 32 dei quali in condizioni gravi e uno in stato critico. Finora sono 46 le persone estratte vive dalle macerie. L'ultimo bollettino, mentre continua il lavoro dei soccoritori, è stato fornito dal ministero della Difesa. Dodici persone sono morte a Durazzo, mentre altre 16 sono decedute nella cittadina di Thumana, 40 chilometri a nord.  

Il primo ministro albanese Edi Rama ha visitato i feriti in ospedale e gli sfollati, molti dei quali hanno trascorso la notte nelle tende allestite all'interno dello stadio. Il governo ha dichiarato giornata di lutto nazionale. Le scuole resteranno chiuse.