Terremoto in Albania, si scava tra le macerie a Thumane

Roma, 26 nov. (askanews) - Soccorritori al lavoro a Thumane, in Albania, 40 chilometri a nord-ovest di Tirana e vicino all'epicentro del forte terremoto che ha colpito il Paese. Si scava tra le macerie di un edificio crollato le cui immagini viste dall'alto sono impressionanti.

La città sembra essere tra le più colpite dalla scossa di magnitudo 6,4 registrata nella notte che ha provocato vittime, crolli e danni anche nella vicina Durazzo. E' il sisma più forte che ha colpito l'Albania negli ultimi decenni, seguito da numerose scosse di assestamento.