Terremoto alle isole Fiji: la situazione

Terremoto isole Fiji
Terremoto isole Fiji

Dopo il sisma nel Guatemala, anche le isole Fiji tremano. Queste ultime sono state interessate da un sisma di magnitudo 7.0. Il terremoto – secondo i dati definitivi di USGS – riporta una profondità di 590 km. Dall’ufficio meterologico australiano non è stata trasmessa l’allerta tsunami.

Terremoto sulle isole Fiji

Stando a quanto segnala il centro sismologico euromediterraneo (EMSC), il terremoto è stato localizzato ad una distanza di 408 km ad est sud est di Suva nelle Fiji e a 341 km ad ovest da Nuku‘alofa nelle isole Tonga. Circa venti minuti dopo alle 8.29 (ore italiane), è stato localizzato un altro terremoto di magnitudo 5.1 di 590 km di profondità. Da segnalare che solo nelle scorse ore e precisamente nella mattinata di venerdì 12 novembre alle 11.48, Vavau sull’isola di Tonga è stata colpita da un forte terremoto di magnitudo 7.4. Inizialmente le autorità avevano emesso l’allerta tsunami, poi revocata.

Gli altri terremoti

Nel frattempo l’EMSC ha segnalato che alle ore 8.28 sullo stretto di Gibilterra è stato rilevato un altro terremoto di magnitudo 4.5 e della profondità di 5km. È localizzato inoltre a 70 km ovest nord ovest da Al Hoceïma in Marocco e a 66 km ad est di of Tétouan in Marocco.