Terremoto in Austria, Schallenberg si dimette e Kurz lascia la politica

·1 minuto per la lettura

AGI - Il cancelliere austriaco, Alexander Schallenberg, si è dimesso poco meno di due mesi dopo aver assunto l'incarico. La decisione è stata comunicata dallo stesso Schallenberg dopo che il suo predecessore, Sebastian Kurz, ha annunciato il ritiro dalla carica di leader del partito conservatore OVP.

Il ritiro dalla scena politica di Sebastian Kurz potrebbe portare ad un rimpasto di governo e promuovere l'attuale ministro degli interni Karl Nehammer sia a capo della OeVP che, e soprattutto, a nuovo cancelliere al posto di Alexander Schallenberg.

“La decisione non è stata facile per me, ma non provo tristezza", ha detto Kurz, 35 anni, da pochi giorni papà di Konstantin avuto dalla relazione con la storica compagna Susanne Thier. Kurz era stato costretto a dimettersi ai primi di ottobre a seguito di un'indagine per infedeltà e corruzione nei suoi confronti. 

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli